Magazine Cucina

Tiramisù zabaione e fragole.

Da Marisa

Ingredienti:

Per la crema allo zabaione:
250 g di latte
100 g di panna fresca
50 g di zucchero semolato
125 g di tuorli
70 g di zucchero
40 g di amido di mais
150 g di marsala
500 g di panna fresca
250 g di mascarpone
savoiardi q.b.
sciroppo di fragole q.b.
fragole q.b.

Le origini del Tiramisù sono molto incerte perché ogni regione vorrebbe aver "inventato" questa prelibatezza: per questo motivo è nata una sorta di contesa tra Toscana, Piemonte e Veneto.
Moltissime sono le leggende legate a questo dolce a cui vennero attribuite addirittura qualità afrodisiache.

Tiramisù zabaione e fragole

Preparazione:

  • Scaldare il latte, la panna e 50 g di zucchero (ricordarsi di porre sempre per primi nella pentola i liquidi e poi lo zucchero).
  • In una ciotola montare i tuorli d'uovo ed il marsala, appena il latte e la panna sono entrati nel bollore, stemperare un po' di liquidi nella ciotola con uova e marsala, mescolando bene per non far cuocere le uova.
  • Poi si versa tutto insieme nel tegame con panna, latte e zucchero e mescolando velocemente si termina la crema allo zabaione.
  • Togliere subito la pentola dal fuoco, per non far stracciare la crema e trasferirla in una ciotola ben asciutta.
  • Lasciar freddare con la pellicola a contatto.
  • A parte, montare la panna, ed aggiungerla alla crema allo zabaione.
  • Aggiungere anche il mascarpone.
  • Comporre il dolce, alternando strati di savoiardi bagnati nello sciroppo di fragole, con strati di crema, e guarnire con le fragole fresche.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull'immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog