Magazine Cucina

Torta al cioccolato di compleanno

Da Lauraneve
Canzone consigliata per la preparazione: 
"Tutti i miei sbagli", Subsonica
Torta al cioccolato di compleanno
Un'amica che compie gli anni. Aperitivo tranquillo, una ventina di invitati, tutto organizzato qualche settimanda prima. Mancava soltanto un piccolo dettaglio che inizia per "T" e finisce con "ORTA", diciamo. Il giorno prima, passando in rassegna ad una spettacolare torta al cioccolato di chissà quale blog, un dubbio molto poco amletico ha iniziato ad insinuarsi nella mia mente.Ora, dovete sapere che tra amiche, - dato che amiamo tutte cucinare/pasticciare in cucina - è sempre stata tradizione farsi la torta di compleanno a vicenda (e ammetto che ora, a scriverla così, mi sembra un'abitudine leggermente inusuale, per non dire strana!:D).
Così, il dubbio.
Anzi, l'Orrore.
Sapevo già la risposta.  Ci eravamo dimenticate della torta. Tutte e dieci.
Settimane piene di impegni, l'imminente sessione invernale all'università, gli orari massacranti, le nottate a studiare... insomma, di scuse buone ne avevamo e potrei sciorinarvene a dozzine. 
Ma la nostra amica si aspettava una torta, come ogni anno, fatta con amore dalle nostre mani (molto poco sante e tanto, troppo pasticcione!). 
Per cui ho fatto quello che si fa in questi casi: mi sono affidata al cioccolato.
O meglio, ad una torta al cioccolato, la ricetta della mia torta preferita.
La Sacher, fatta e rifatta così tante volte che ormai la farei ad occhi chiusi. Ma con una piccola variazione. Qualche rosso d'uovo e un ottimo Moscato... cosa vi viene in mente?
Eccerto. Sua Maestà lo Zabaione
Che, tra parentesi, è anche il dolce preferito della mia amica festeggiata.
Quindi insomma, avrete ben capito che questa non è una torta al cioccolato normale. Sarebbe più consono definirla "Bomba al cioccolato", "Goduria allo stato puro", oppure ancora "Estasi per le papille gustative".Anche, e forse soprattutto, per la glassa: niente zucchero, niente cioccolato al latte, per carità. Soltanto cioccolato. 
Fondente di ottima qualità, al 70% di cacao, (ma a seconda di come lo avete in casa va bene, non facciamo troppo i pignoli!)Amara? No. Perfetta. Torta al cioccolato di compleanno
Per gli ingredienti e il procedimento della base e della glassa vi rimando qui .
Ingredienti per la crema allo zabaione: 
- 4 tuorli
- 80 g di zucchero
- 50 ml di Moscato (ma andrà benissimo anche il Marsala) 
Mettete lo zucchero e i tuorli in una pentolina di acciaio con il manico e dal fondo spesso (che dovrà poi essere posta a bagnomaria) e sbattete con una frusta o con lo sbattitore elettrico finchè  non avrete ottenuto un composto chiaro e gonfio. Unite a poco a poco il vino, sempre mescolando, fino ad amalgamare il tutto. Ora immergete il pentolino in un'altra pentola più larga, che avrete riempito per 1/3 di acqua bollente, e mettete a cuocere la crema a bagnomaria. Fate attenzione che l'acqua mantenga un lieve tremito, senza mai arrivare a bollore. Mescolate con una frusta per circa 10-15 minuti, finchè la crema non sarà vellutata e un po' più densa. A questo punto toglietela dal fuoco e lasciatela raffreddare quasi del tutto. Tagliate la torta a metà e farcitela con la crema allo zabaione, poi ricomponetela e versateci sopra la glassa al cioccolato, livellando bene. 
Nota: dato che era un'occasione speciale io mi sono divertita come un bambina e l'ho decorata a più non posso, dando sfogo a tutta la mia fantasia. Ho infatti utilizzato fiori di zucchero, confetti al cioccolato, pennina da decoro e zucchero colorato, ma voi potete servirla anche in modo più semplice, magari accompagnandola a qualche ciuffetto di panna montata. 
Torta al cioccolato di compleanno

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Magazines