Magazine Cucina

Zuppa di carote nella pentola a pressione per aspiranti coniglietti

Da Mammarum
zuppa di carote
Non so voi ma io in fatto di cartoni sono sempre stata piuttosto noiosa... prima dei due anni Cecilia li ha guardati veramente pochissime volte... 
poi ha iniziato con la Peppa, ma ogni tanto, non tutti i giorni. 
Diciamo "al bisogno" (il più delle volte della mamma)!

Poi sono arrivati le prime influenze, la signorina è cresciuta e la questione è cambiata... prima funzionava così: un po' di latte della mamma, tante coccole e tanta nanna... e tutto andava bene... 
Ora la questione è molto più complicata, e certe volte tra notti insonni e malumori dovuti alla febbre, io davvero non so più cosa fare!!! E spesso con l'ispirazione manca anche l'energia! Perciò lo confesso, quando Cecilia ha la febbre e l'umore è dei più cupi, io benedico Rai yoyo, Disney Junior, Cartoonito  e qualsiasi canale possa passare qualcosa che tenga buona il mio dolce agnellino trasformato in lupo mannaro!!!

Diciamolo, non bisogna abusarne, ma certo i cartoni animati possono tornare molto utili!

Sono contenta di non averne approfittato troppo, così ora Cecilia è abituata a giocare sola mentre preparo da mangiare o mi vesto, ma so che sono un'ottima ancora di salvezza quando invece devo preparare la cena e lei è affamatissima e io sono in stra-ritardo!

Però oltre alla quantità di sicuro bisogna cercare di dare un'occhiata anche a cosa guardano i nostri nanetti... per esempio Cecilia adora Peppa Pig e Topolino, e fin qui nessun problema (ve lo dico?? Piacciono anche a me e lì guardiamo spesso insieme!!)! Poi ci sono i My Little Pony, e quelli a me sembrano veramente scemi!!!
Non me ne vogliano Apple Jack e compagnia bella (ma voi li guardavate da piccole i Mio Mini Pony?? Io non me li ricordavo così!!! Non per fare l'anzianotta... ma ai nostri tempi erano molto meglio!! ) Perciò quelli si guardano solo ogni tanto, e via libera ai grugniti della Peppa!
Ed è proprio dalla maialina più famosa tra i bimbi che è nata questa zuppa di carote! Non so in quale delle 10000 puntate viste la signorina Peppa e il fratellino George vanno in visita dai loro amici Rebecca e Richard Coniglio, che gli preparano per cenetta tutta a base di carote: zuppa di carote e torta di carote! Da lì Cecilia me l'ha chiesta, e una volta assaggiata è diventata la sua zuppa preferita, insieme a questa zuppa arancione!
Vi consiglio di provarle entrambe: il loro sapore dolce conquisterà i gusti dei vostri piccoli!
La zuppa arancione è una vera bomba di vitamine e nutrienti, essendo fatta con ingredienti tutti arancioni: carote, zucca e lenticchie decorticate! E con un po' di pastina (ottima anche con il miglio) diventa un super piatto completo!
La zuppa di carote invece io la uso spesso come primo per cena: la patata la rende molto cremosa e per questo è ottima anche senza pastina, ma lascia comunque leggeri per un buon secondo  che sia a base di pesce, legumi, farmaggio o carne!
Per questo di entrambe cerco di non fare mancare mai qualche barattolino nel congelatore (santo subito!!). E voi come vi comportate con i cartoni e i vostri figli??

Ingredienti
2 patate

3-4 carote
2 cipolle
dado vegetale (meglio se dado fatto in casa)
Preparazione
IMG_7884
IMG_7885
IMG_7886
Pelate e lavate le verdure. Mettetele nella pentola a pressione tagliate più o meno a pezzettonie ricoprite d'acqua. Aggiungete un cucchiaino di dado.
IMG_7887
IMG_7888
IMG_7889
 

Chiudete la pentola e fate cuocere circa 8 minuti dal fischio.
Una volta passato questo tempo, quando la valvola si sarà sfogata aprite la pentola a pressione e frullate tutto con un frullatore ad immersione.
Servite calda così o con una spolverata di Parmigiano (a piacere potete aggiungere anche della pastina).

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Magazine