Magazine Cucina

Bambini, arrivano le polpettine!

Da Sorelleinpentola
Bambini, arrivano le polpettine! Torna l'appuntamento con i bambini e i tanti modi di far mangiar loro il pesce e le verdure.
Dopo i cliccatissimi hamburger di nasello e finocchi e le polpettine di branzino e limone (fritte) oggi vi propongo le polpettine di rana pescatrice e zucchine (al forno).
Lo sapete, ne abbiamo parlato tante volte, i bambini o meglio molti di loro proprio non riescono a mandar giù il pesce e le verdure. Parliamo di quelle cose verdi.
E allora, una mamma lo sa, si deve ingegnare e giocare con forme e colori.
Incomincindo proprio nel dar forma alle polpettine insieme ai propri bambini.
Basterà frullare i filetti di pesce con tutti gli ingredienti e formare delle piccole sfere. Aggiungere qualche verdurina per il papà e mettere in forno per 15 minuti. (Non si accorgeranno che sono fatte con il pesce e le zucchine).
Io ho scelto la rana pescatrice o coda di rospo per la morbidezza della carne e soprattutto perchè è il più indicato per i bambini, infatti vi è solo una lisca centrale. Il resto è ciccia!
E poi una tovaglia color arcobaleno, candele dei loro colori preferiti e una cena fatta da loro. C'è forse qualcosa di più bello? (E se poi siete in vacanza, avrete anche più tempo da condividere insieme)
Lo dico sempre e continuerò a ripeterlo: i bambini vanno coinvolti, vanno stimolati, vanno amati, vanno incoraggiati. Solo così cresceranno con la testa e con il cuore.
Ed ora seguitemi in cucina, ne vale la pena.
Ingredienti: per 15 polpettine
difficoltà: facile
risultato: buonissime e leggeri
1 filetto da 800 gr di rana pescatrice ( o di un pesce a vostra scelta)
5 zucchine
10 pomodorini di Pachino
1 cipolla
olio extravergine
 2 panini o pancarrè
origano secco
50 ml di latte
sale
 Per prima cosa ammollate il pane nel latte. Frullate i filetti di pesce con l'origano, due zucchine a pezzetti e il sale, unite il pane ben strizzato e amalgamate il tutto. Togliete il composto dal frullatore e con l'aiuto dei vostri piccoli chef preparate tante polpettine che adagerete su una teglia rivestita di carta forno o se preferite, in padella. Condite con un filo d'olio extravergine, sale, pomodorini, la cipolla tagliata a spicchi  e le tre zucchine rimanenti a listarelle. Lasciate cuocere in forno per 15-20 minuti. Servite accanto ad una fresca insalata di stagione.
Se non vorrete accendere il forno (per il troppo caldo), vi consiglio di cuocerle in padella con le verdure e un bicchiere d'acqua. Quando l'acqua sarà evaporata e le verdure si saranno intenerite, le vostre polpettine saranno pronte.
Bambini, arrivano le polpettine!

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Dossier Paperblog

Magazines