Magazine Cucina

Cambio vita, divento malgara!

Da Eatitmilano @Eatitmilano

noiIo lo dico sempre: la terra è il mio elemento. In mezzo alla natura ritrovo la mia dimensione, la pace e l’energia. Quando mi è stato proposto di “giocare” a fare la malgara per un giorno in Trentino, quindi, non ho esitato nemmeno un secondo a dire di sì. In un attimo mi sono ritrovata tra mucche e montagne per #albeinmalga (seguite su twitter le avventure di tutti i malgari! :) ) con una felicità esagerata nel cuore!

Malga Mortigola

Malga Mortigola

Ci ha ospitati (parlo al plurale perché ovviamente Heidi non poteva certo andare fra i monti denza il suo Peter) la Malga Mortigola di Mortigola, Brentonico, in provincia di Trento. Un posticino carinissimo, tutto in legno, con delle stanzette graziose e, soprattutto, dei padroni di casa meravigliosi: Marina e Leonardo.

La nostra esperienza in malga Mortigola è iniziata con la sveglia alle ore 5.30: jeans e scarpe comode, si comincia la giornata. non fatevi spaventare dall’orario: le meraviglia della malga non vi faranno pentire di avere dormito poco. Alle 6 il ritrovo: una colazione leggera con un caffè e un pezzetto di deliziosa ciambella preparata da Marina, si va a recuperare le mucche! Che già da parecchio stanno pascolando beate in mezzo al verde. In pochi minuti abbiamo radunato il gruppo, compresi i vitellini, che amano allontanarsi per esplorare i dintorni. Tutte le mucche corrono nei loro box e, incredibile, senza nemmeno bisogno di ordini! Quando gli animali stanno bene lo si vede subito, le mucche di Leonardo sanno che staranno legate solo il tempo necessario per essere munte e poi torneranno libere di pascolare. Un po’ di mangime, rigorosamente bio, per integrare la loro alimentazione a base di erba e poi via con la mungitura in compagnia di Dimitri. In un attimo abbiamo finito, le lasciamo libere e andiamo a pulire la stalla.
Finite le pulizie, con Leonardo andiamo a vedere quanto latte abbiamo prodotto oggi. Uhm… 220 litri, un po’ pochino. Di solito si arriva anche a 300. Imprevisti del mestiere, domani andrà meglio. iniziamo a fare il formaggio

:)

Mamma mucca e vitello
Di ritorno
Beveraggio
Mangime
I bimbi osservano
Amore mucco
Mungitura
Lavorando
IMG_5284
IMG_5390

Finalmente arriva il momento della colazione. Che fame! Marina ci prepara una colazione da re, piena di cose buonissime fatte in casa: torte di ricotta, ricotta fresca, torta di mele, marmellate, pane, panna cotta, budino al cioccolato, succo di mela, salumi, formaggi e, ovviamente, latte freschissimo!

La dolcissima Marina
Confetture
Torta fatta in casa
Ricotta

E ora, di nuovo in pista, si va a fare una bella gita nei boschi per conoscere le meraviglie della natura. Ci accompagna Nicola, una guida davvero in gamba, che con i suoi racconti “rapisce” l’attenzione di tutti i bimbi curiosi che sono con noi. Ma non è certo un giro solo per bambini eh! Le meraviglie che hanno visto i nostri occhi non hanno pari. Quanti prati fioriti, quante specie di fiori e animali! E quanto è bello mangiare le fragoline di bosco direttamente dalla pianta? Camminare è una bella faticaccia, è vero. Ma la soddisfazione è troppo grande per non fare quest’esperienza almeno una volta. (A proposito, sapevate che il picchio ha quattro dita?).

In gita con Nicola
Panorama
Fragoline di bosco
prato fiorito
Gattini
Fiori

Si scende, è ora di pranzo. La stanchezza nemmeno si sente davanti a quel panorama mozzafiato. Anche il pranzo è ottimo, tutto rigorosamente fatto in casa. Non c’è che dire, è un’esperienza che ricorderò per tanto, tanto tempo. Chissà se un giorno diventerà una bellissima abitudine

:)

albe_in_malga
Volete provare anche voi? Avete tante belle occasioni per farlo! Date un occhio sul sito di #ALBEINMALGA oppure qui e scegliete tra le date disponibili. Cosa non da poco: il prezzo di quest’esperienza meravigliosa è veramente basso: 7 € , bambini fino a 12 anni gratuiti! E in alcune malge c’è la possibilità di dormire per pochi euro in più.

Sabato 20 luglio – Malga Canali – Val Canali, Primiero
Info e prenotazioni: ApT San Martino di Castrozza, Primiero e Vanoi – Ufficio di Fiera di Primiero – Tel. 0439 62407 – [email protected]

Sabato 20 luglio – Malga di Coredo – Val di Non
Info e prenotazioni: ApT Val di Non – Tel. 0463 830133 – [email protected]

Sabato 27 luglio – Malga Stabolone – Valle del Chiese
Info e prenotazioni: Consorzio Turistico Valle del Chiese – 0465 901217 – [email protected]sitchiese.it
Sabato 27 luglio – Malga Contrin – Val di Fassa
Info e prenotazioni: ApT Val di Fassa – Ufficio turistico di Canazei – Tel. 0462 609600 – [email protected]

Sabato  3 agosto  – Malga Zocchi – Monte Pasubio – Vallagarina
Info e prenotazioni: ApT Rovereto e Vallagarina – Tel. 0464 430363 – [email protected]

Sabato 3 agosto – Malga Dimaro – Val di Sole
Info e prenotazioni: ApT Val di Sole – Tel. 0463 901280 – [email protected]

Sabato 10 agosto – Malga Preghena di sotto – Val di Non
Info e prenotazioni: Apt Val di Non – Tel. 0463 830133 – [email protected]

Sabato 10 agosto – Malga Juribello – Primiero
Info e prenotazioni: ApT San Martino di Castrozza, Primiero e Vanoi – Tel. 0439 768867 – [email protected]
Sabato 17 agosto – Malga Fossernica – Primiero
Info e prenotazioni: ApT San Martino di Castrozza, Primiero e Vanoi – Ufficio di Fiera di Primiero – Tel. 0439 62407 – [email protected]

Sabato 17 agosto – Malga Tovre – Altopiano della Paganella
Info e prenotazioni: ApT Dolomiti Paganella – Tel. 0461 586924 – [email protected]

Sabato 24 agosto – Malga Sadole – Val di Fiemme
Info e prenotazioni: ApT Val di Fiemme – Tel. 0462 241111 – [email protected]
Sabato 31 agosto – Malga Stablasolo – Val di Sole
Info e prenotazioni: ApT Val di Sole – Tel. 0463 901280 – [email protected]

Se capitate vicino a Brentonico, fate un giro a Rovereto! È una cittadina meravigliosa, piena di angoli sorprendenti! Ogni anno, poi, fanno Le città invisibili, un festival artistico che coinvolge tutta la città che vi lascerà senza fiato. E non dimenticate, se vi piace l’arte moderna e contemporanea, di fare un salto al Mart!

;)


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :