Magazine Cucina

Coniglio alla cacciatora

Da Cami

Coniglio-alla-cacciatora2

Tra lavoro e i corsi di cucina, il tempo di cucinare è sempre meno, purtroppo! Per questo ultimamente la frequenza di pubblicazione è un po’ calata, ma spero presto di tornare ai regimi di prima. Non potevo però lasciarvi passare una settimana senza una ricetta e quindi oggi vi propongo una delle altre ricettina del ricettario creato per Alfemminile.com. Visto il cambio di stagione e le temperature che si stanno abbassando, credo sia il momento giusto per il mio coniglio alla cacciatora. Abbinatelo a della polenta o a un purè di patate e il pranzo domenicale si trasformerà in una festa! Che dite proviamo a farlo?

Ingredienti per 4/6 persone

  • 1 coniglio intero a pezzi
  • 1 costa di sedano
  • 1 carota
  • 1cipolla piccola
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 bicchiere di vino
  • 1 bicchiere di acqua
  • 30 olive verdi piccanti
  • 2 cucchiai di pinoli
  • 1/2 dado delicato
  • 1 rametto di rosmarino
  • Salvia
  • 2 pomodori
  • Farina per infarinare
  • 2 cucchiai di olio evo
  • Sale
  • Pepe

Procedimento:
Tritate cipolla, sedano e carota. Mettetelo inuma casseruola con l’olio e l’aglio. Fate soffriggere un po’. Lavate e asciugate bene il coniglio, infarinatelo e mettetelo nel soffritto. Fate cuocere su entrambi i lati per qualche minuto. Aggiungete salvia e rosmarino.Sfumate con il vino e mentre si assorbe, aggiungete le olive, i pinoli e il pomodori a pezzetti. Aggiungete l’acqua e il dado, coprite con un coperchio e fate cuocere per 40-45 minuti, girando di tanto in tanto. Salate e pepate. Se necessario aggiungete altra acqua. Servite con patate al forno.

Coniglio alla cacciatora



Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Dossier Paperblog

Magazines