Magazine Attualità

Interessante iniziativa pro Gole dell’Alcantara

Creato il 21 ottobre 2012 da Tanogabo

Interessante iniziativa pro Gole dell’Alcantara

Mi scrive la professoressa Nuccia Di Franco Lino:

Attorno ad un tavolino, posto sotto gli alberi del vasto piazzale delle gole dell’Alcantara – la nota area turistica tra le provincie di Catania e Messina – si è svolta una prima riunione del Comitato Tecnico-scientifico voluto dagli eredi Vaccaro, che intendono offrire a numerosi visitatori italiani e stranieri una completa panoramica museale e multimediale dei vari aspetti geologici, floristici, faunistici e storico-culturali delle Gole dell’Alcantara, il fiume tra le provincie di Catania e Messina.
L’area fa parte del Parco regionale fluviale dell’Alcantara e già accoglie migliaia di turisti. interessati a bagnarsi nelle fresche acque dell’Alcantara, senza però comprendere in pieno la natura che li circonda e soprattutto gli splendidi basalti colonnari che fiancheggiano un lungo tratto del fiume.

Interessante iniziativa pro Gole dell’Alcantara
Convinti che la iniziativa non possa scaturire dalla lenta burocrazia regionale ma dall’impegno dei privati proprietari dell’area delle Gole, i fratelli Vaccaro – un ingegnere, un agronomo e un avvocato – per un turismo consapevole e informato, intendono creare un percorso conoscitivo per il ”turista intelligente”, prima di toccare con mano la natura del luogo, in cui da dieci anni esiste il Parco Botanico e Geologico, nato sotto l’ègida del Fondo Siciliano per la Natura. Per ottenere la più alta e vera visione delle Gole e della Natura che impreziosisce tutta l’area, l’ingegnere Maurizio Vaccaro ha voluto riunire il prof. Giovanni Frazzetta, geologo e vulcanologo, il prof. Giuseppe Ronsisvalle, illustre botanico, il naturalista Luigi Lino, l’agronomo Antonio Vaccaro, con il coordinamento di Nuccia Di Franco, presidente onorario del Fondo Siciliano per la Natura.

Interessante iniziativa pro Gole dell’Alcantara
Il lavoro del CTS delle Gole dell’Alcantara – nato stranamente per iniziativa privata dopo l’eliminazione dei Comitati Tecnici Scientifichi dei parchi regionali – terminerà dopo qualche mese di lavoro e speriamo che piacerà al vero ispiratore del progetto, Carmelo Vaccaro, i cui eredi hanno continuato il suo sogno lungimirante

Catania, 21 ottobre 2012


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :