Magazine Cucina

Nasello in bianco e nero: mandorle e olive…

Da Ceciliaemi

Oggi chi ha visto il mio stato su facebook avrà intuito che ho fatto un pò di crollo, dalle corse delle ultime settimane tra lavoro, impegni vari e questo nuovo blog che non mi riesce far partire e mi stressa averlo lì, semi pronto ma manca il rush finale, purtroppo serve avere la testa dedicata ad un progetto per farlo bene… Comunque non demordo e promesso il menu di Natale che già sto studiando sarà sul nuovo blog! In realtà mentre scrivo questo post invece voglio prendermela con calma, una ricetta semplice e veloce… Di stagione. Sapete che anche del pesce c’è una stagionalità? Per noi, senza offesa per nessuno e detto superfluo per qualcun’altro ma che siamo una “generazione del supermercato”, purtroppo spesso non è chiaro, siamo abituati a trovare tutto tutto l’anno ma anche per i pesci, come per la frutta e la verdura, ci sono delle stagioni da rispettare.

Ecco la ricetta in nero per oggi…

Nasello in bianco e nero: mandorle e olive…

Difficoltà: nessuna

Tempi: preparazione 7 minuti, cottura 20 minuti

Ingredienti per 2 persone:

  • 4/6 fette di nasello (o anche dentice, ombrina, orata a filetti) diciamo di un cm. di altezza
  • 60 gr. olive nere denocciolate
  • 3 cucchiai olio Evo + per spennellare
  • mandorle a lamelle
  • sale

Ritagliate dei rettangoli di alluminio grandi circa il doppio della fetta di pesce, spennellateli di olio e adagiatevi una fetta di pesce per rettangolo. Frullate le olive con l’olio o schiacciatele col mortaio e mettetene un cucchiaio abbondante sopra ogni fetta di pesce. Salate, aggiungete poco olio, le mandorle a lamelle e chiudete a caramella. Cuocete in forno caldo a 180° per circa 20 minuti (il tempo varia in base al forno e all’altezza dei filetti o fette di pesce quindi la prima volta controllate!).

Perfetto con: bracciali bianco nero (credits foto: modalab.it)

Nasello in bianco e nero: mandorle e olive…


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :