Magazine Cucina

Rotolini golosi al radicchio di Treviso e provola affumicata

Da Sorelleinpentola
E' finalmente incominciata la stagione del radicchio. E quando si parla di radicchio, io gioco in casa...Ho la fornitrice di fiducia a pochi km.
Lo adoro. Stufato, crudo, al forno, in pastella e fritto, alla griglia. E' un ingrediente così versatile, che si abbina a tantissimi prodotti, dall'antipasto al dolce.
E in questo mese vi delizierò con tante ricettine carine.
Oggi la mia attenzione è andata ad un piatto tradizionale ma pur sempre creativo. Basta aggiungere un tocco personale ad ogni ricetta, non credete?
E' anche vero che avendo i bimbi con la febbre, ho poco tempo per impastare, così ho pensato ad un piatto veloce ma da fare tranquillamente in anticipo e da infornare prima di sedersi in tavola. 15 minuti di cottura e il piatto è pronto.
Avendo in frigo un pacchetto di lasagne fresche all'uovo di un'azienda che io trovo eccellente, ho pensato a dei cannelloni farciti  (invece della solita lasagna o come si dice da queste parti pasticcio.)
Vi va di seguire la ricetta passo a passo?
Rotolini golosi al radicchio di Treviso e provola affumicataRotolini golosi al radicchio di Treviso e provola affumicataE' stata regalata ai bambini una coscia di prosciutto cotto. Si, si avete capito bene. Un regalo insolito ma graditissimo e allora con il coltellino giusto (e sapete a cosa mi riferisco) la mamma l'ha pulito e affettato a dovere per questi rotolini golosi.
Ingredienti:
1 confezione di sfoglia, lasagne all'uovo Lo scoiattolo
8 caspi di radicchio
3 fette spesse di provola affumicata
4 fette di prosciutto cotto
1 porro
olio evo
1 bicchiere di brodo vegetale
sale
parmigiano reggiano
Per la besciamelle
80 gr burro
80 gr farina
1/2 lt latte
noce moscata (a piacere)
Lasciare fondere il burro, togliere dal fuoco e aggiungere la farina.
Amalgamare e aggiungere il latte bollente, rimettere sul fuoco e mescolare fino al raggiungimento della densità desiderata.
Lavate bene il radicchio, tagliatelo a pezzetti e stufatelo in una pentola con il porro. Aggiungete il brodo e il sale. Fate cuocere per 5 minuti.
Su un tagliere sistemate la sfoglia cruda e farcitela con il radicchio stufato, i pezzetti di provola e il prosciutto cotto. Avvolgetelo a rotolino e sistematelo in una  teglia. Io ho scelto due tegliette. Una rettangolare e una ovale.
Coprite di besciamelle (da buona emiliana, abbondo) e parmigiano reggiano. In forno per 15-20 minuti a 180° e i vostri cannelloni sono pronti e fumanti.
Rotolini golosi al radicchio di Treviso e provola affumicata

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Dossier Paperblog

Magazines