Magazine Attualità

Serie a o b?

Creato il 17 novembre 2010 da Selena
Penso che ci siano emigranti di serie A e B.
Quelli della A son i giovani neolaureati a cui é stato proposto un buon lavoro all'estero, spesato di tutto, o quelle persone con un lavoro qualificato ed utile a cui offrono stipendi da capogiro e che gli permettono una vita agiata e felice, e vari spostamenti.
Poi ci sono gli emigranti di serie B, quelli che se ne vanno all'estero per varie ragioni, e che si ritrovano a vivere uguale o peggio che nel paese d'origine, dovendo vedersela giornalmente con i vari problemi da cittadino di tal paese, e vai di tasse, affitti, bollette, lavoro precario, poche soddisfazioni, contratti di merda, porte chiuse.
Certo, ci son anche gli emigranti di serie C, quelli che arrivano in gommone e vengono rispediti a casa, ma quella é un'altra storia. D'italiani che viaggiano in gommone per emigrare non ce ne sono, al massimo viaggiano in nave.
É che leggendo in questo periodo tutte queste storie di fuga di cervelli a lieto fine mi fa incazzare. Perché io mica sono una scema senza titolo che ha deciso di vivere all'estero senza avere opportunitá! Ahh, ma sai cos'è? Io ho deciso di rimanere all'estero per amore, é quello che m,'ha fregata. Non ci son venuta per lavoro, e allora é un'altra storia, vuoi mettere!
Davvero mi fa innervosire tutta sta storia che si sta montando adesso solo perché Berlusconi dice "andatevene all'estero" e tutti gli emigranti fortunati raccontano le loro storie, c'è la propaganda, quella storia di "all'estero é tutto migliore", mentre il lettore sogna e pende dalle loro parole, e pensa che il tale emigrante stia facendo una vita da sogno.
Ci sono anche qui questi programmi, alla tv, Callejeros Viajeros, o Españoles por el mundo, intervistano sti spagnoli in giro per il mondo, e sempre, dico sempre, hanno un buon lavoro ben pagato, una casa stupenda, una vita da far invidia a chiunque. E si lamentano del cibo! Immancabile commento. Un dato certo é che un gran numero di spagnoli ha deciso di andarsene all'estero a cercar lavoro.
Per me é un lavaggio al cervello. Come le pubblicitá occulte.
Io guardo sti programmi per farmi un'idea di un posto differente, di dove potrei andarmene con tutti i miei bagagli, ma non invidio coloro che si pavoneggiano nel programma. Solo mi chiedo che é successo nel mio caso. Com'è che sti qua vanno all'estero e trovano il tesoro nascosto, ed io invece faccio una vita normalissima e abbastanza stressante? Com'è che io non mi son arricchita, né ho trovato infinite possibilitá di lavoro?
Detto tra noi, lavoro ne avevo, ma certe condizioni non é che si possano accettare per sempre.
Oggi é una giornata cosí, di quelle che penso che non gira niente bene, che ci vuole un miracolo per trovare una soluzione.
Comunque la mia idea si fa sempre piú concreta, e non torno indietro. Ormai ho deciso che la Spagna l'abbandono, e dico basta a questa situazione. Ci son troppe cose che non sopporto da tempo, un paese troppo simile a quello che ho abbandonato anni fa, un paese che mi ha deluso e continua a deludermi.
Sí, son delusa, profondamente, ma non da aspettative inappagate, ma da un periodo che non mi da tregua, che non mi lascia assaporare la felicitá dei primi passi, delle prime pappe, delle future prime parole. E sarebbe cosí bello sorridere senza preoccuparsi, ma per ora non é possibile.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Pakistan: tragedia di serie B?

    Pakistan: tragedia serie

    17 milioni di persone colpite dalla peggiore alluvione degli ultimi 80 anni, almeno 1600 morti e oltre 2000 feriti, 1.2 milioni di abitazioni completamente... Leggere il seguito

    Da  Zaxster
    SOCIETÀ, SOLIDARIETÀ
  • D’Alema: De Benedetti? Un Berlusconi di serie “B”

    Nella polemica che da tempo vede De Benedetti e D’Alema in un botta e risposta al vetriolo, D’Alema ha avuto modo di dire della tessera numero uno del Pd, che... Leggere il seguito

    Da  Lebarricate
    SOCIETÀ
  • Romani di Serie B

    Romani Serie

    Non sono artisti, e su questo non c'è pericolo di essere smentiti. Scrivono slogan sui muri, spesso minacce, spesso insulti, alcuni di una violenza inaudita.... Leggere il seguito

    Da  Riprendiamociroma
    SOCIETÀ
  • le mamme di serie B (parte 1)

    mamme serie (parte

    In Italia, per legge, esistono due tipi di mamme: quelle dipendenti con normale contratto di lavoro e le mamme ‘iscritte alla gestione separata‘. Leggere il seguito

    Da  Ubik
    FAMIGLIA, MATERNITÀ, PER LEI, SOCIETÀ
  • B

    Aggiornamento delle 22.40La notizia è rimpallata anche negli States: l'acronimo PIIGS purtroppo è dotato immancabilmente di due "I"....L'avevate forse mai... Leggere il seguito

    Da  Beatotrader
    ECONOMIA, SOCIETÀ
  • I r r e s p o n s a b i l i !

    Di nuovo ad occuparci della discarica abusiva di Via Prati, vero e proprio scempio nella campagna apriliana. L'ultimo appello era stato lanciato il 7 febbraio... Leggere il seguito

    Da  Degradoapriliano
    INFORMAZIONE REGIONALE, SOCIETÀ
  • Matteo B. Bianchi a Napoli e Salerno

    Matteo Bianchi Napoli Salerno

    A cosa dobbiamo credere e a cosa no? E ciò in cui crediamo condiziona la nostra vita e la nostra quotidianità? Sono questi gli interrogativi che Matteo B.... Leggere il seguito

    Da  Uiallalla
    MONDO LGBTQ, SOCIETÀ

A proposito dell'autore


Selena 269 condivisioni Vedi il suo profilo
Vedi il suo blog

L'autore non ha ancora riempito questo campo L'autore non ha ancora riempito questo campo L'autore non ha ancora riempito questo campo

Dossier Paperblog