Magazine Cucina

Spiedini di polpettine

Da Familyfood

DSC_1374-2

L’estate è finalmente arrivata e così cominciamo anche a vedere i frutti del lavoro mio e di papà nell’orto. In questo periodo abbiamo tante zucchine e mamma cerca di inventarsi modi diversi di cucinarle per non farci mangiare sempre le stesse cose. Questi spiedini, un po’ strani, sono preparati con ingredienti genuini, leggeri e a km 0, anzi 00 perchè gli ortaggi e le erbette arrivano direttamente dal nostro orto.
E poi mi piace tanto la foto.. ci sono i colori dell’Italia!

DSC_1378-2

DSC_1386-2

Spiedini di polpettine

Ingredienti per 8 spiedini:

½ petto di pollo a fettine
3 zucchine
2 fette di pane
Cipolla
Rosmarino
Timo
Basilico
Parmigiano grattugiato
Latte
½ bicchiere di vino bianco
Olio extravergine

Fate marinare per circa 1 ora, le fettine di petto di pollo con la cipolla, timo e di rosmarino tritati e il vino bianco. Ammollate le fettine di pane nel latte.
Lavate e spuntate le zucchine e fatele cuocere a vapore per 5 minuti, o in alternativa fatele sbollentare per due minuti in acqua salata. Non devono cuocere, ma solo ammorbidirsi leggermente, proseguiranno poi la cottura in forno. Quando saranno fredde tagliatele a rondelle spesse e tenetele da parte.
Tritate con il mixer il petto di pollo, aggiungete il pane strizzato, 2 cucchiai di parmigiano, timo, rosmarino e basilico tritati e infine aggiustate di sale. Formate ora delle piccole polpette di circa 15 gr l’una e infilatele sugli stecchi alternandole con le zucchine.
Ungete gli spiedini con l’olio, salateli e fateli cuocere nel forno a 180°C per circa 25 minuti.
Servite gli spiedini accompagnati da insalatina verde.

Con questa ricetta partecipiamo al contest di “Cuocopercaso”

45738848-336x263

Print Friendly and PDF


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Dossier Paperblog

Magazines