Magazine Basket

Spurs, pioggia di triple sugli Heat: è record NBA

Creato il 12 giugno 2013 da Basketcaffe @basketcaffe

Gara 3 delle NBA Finals è stato un massacro per i Miami Heat: decisiva soprattutto la scarica di triple dei San Antonio Spurs. Una scarica senza eguali visto che le 16 bombe (su 32 tentativi) infilate dai neroargento sono record per le finali: a 14 si erano fermati i Thunder l’anno passato, e i Rockets e i Magic nella serie del 1995. Grande protagonista di questa pioggia meteoritica è stato Danny Green: l’ex North Carolina ha chiuso con 7 canestri dall’arco, ad uno solo dal primato di Ray Allen in maglia Celtics nelle Finals 2010 contro i Lakers. Pazzesco anche l’ex Benetton Treviso Gary Neal che ha centrato 6 bombe su 10 tiri. La prova dei due Spurs ha oscurato l’incredibile 5 su 5 da tre di Mike Miller, l’unico a salvarsi di Miami in gara 3.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog