Magazine Cultura

Toni Negri - L'eterna rivolta -

Creato il 14 settembre 2012 da Nazionalpopolare70 @nazionalpop70
Toni Negri - L'eterna rivolta -
Da alcuni considerato un cattivo maestro, da molti un grande filosofo.Accusato di essere l'ideologo delle Brigate Rosse e il mandante morale dell'omicidio di Aldo Moro, Toni Negri è uno dei personaggi più controversi degli anni settanta. Questo film L'eterna rivolta di Alexandra Weitz e Andreas Pichler ci mostra la micro-storia di un professore che fu cacciato dall'università perché le sue teorie istigavano alla lotta armata. Incarcerato ingiustamente nel 1979, Negri fu liberato nel 1983 perché eletto al parlamento nelle file del Partito Radicale di Marco Pannella, ma il 27 settembre il Parlamento concesse l'autorizzazione all'arresto; il professore fuggì in Francia,dove rimase in esilio per quattordici anni. Negri scrisse molti libri e trattati di filosofia, ma il vero capolavoro che gli conferi notorietà internazionale nei primi anni duemila fu Impero, scritto con l'ex allievo Michael Hardt, divenuto uno dei manifesti del cosiddetto movimento no global.

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog