Magazine Italiani nel Mondo

Un nome semplice

Creato il 30 gennaio 2011 da Selena
Il mio nome in Italia non é mai stato pronunciato bene. Selena, un nome semplice, lo pronunci e si capisce, vero? Eppure no, tutti riuscivano a storpiarlo con Serena, Elena e Selina...sopratutto gli inglesi con Selina. Voglio dire, tra Selena e Serena c'è una bella differenza, la L e la R non son la stessa lettera!!! Cosí che ho passato quasi tutta la mia vita italiana a dover lottare affinché la gente facesse lo sforzo di leggere bene sto nome cosí semplice. Che poi dicevano Selene, anche questo...ma dico, bisogna essere rincoglioniti, no? Giá ho un cognome che se non lo leggi bene tutti lo storpiano alla grande, ma il nome...
Comunque in Spagna il mio nome é normale, lo capiscono subito, non lo confondono, e almeno in questo son felice di questo paese!
Cosí che quando ho scoperto di aspettare un bimbo, mi son detta, assolutamente un nome semplice, capibile e pronunciabile in qualsiasi parte del mondo!
Ecco, dopo qualche mese di pensieri, scelgo Gabriel, tralasciando tutti i nomi proposti da Buddha, perché diciamolo, prima di tutto non ha buon gusto con i nomi, secondo il nome non puó essere solo spagnolo, che in Italia giá hanno problemi a pronunciare il mio, immaginarsi un nome spagnolo come Jose, Guillermo o Javier...non ci azzeccherebbero neanche ubriachi biascicandoli!!!
Gabriel....alla spagnola, all'inglese, all'italiana se aggiungiamo una E finale, insomma, si capisce, si pronuncia, é internazionale!!! Certo, io quando lo dico metto l'accento sulla A, qui lo mettono sulla E finale, come un nome che scappa. Io dico gAbril, e qui dicono gabriÉl...vabbé, non é un problema.
Ma....c'é sempre un ma...e ti pareva!!!
Al supermercato, la cassiera, molto andalusa, mi chiede il nome del pupo.
"Gabriel" dico io.
"Grabiel" ripete lei.
"GAbriel" ripeto di nuovo facendole notare la differenza.
"GRAbiel" ripete di nuovo lei come chiedendomi perché lo ripeto!
Esco....sconsolata...e non é la prima volta..GRABIEL...ma che cazzo di nome é??? Esiste poi???
Non ci posso credere, un nome semplice, internazionale, senza problemi apparenti, non lo pronunciano bene!!! Ok, gli andalusi, e non é per offendere, ma é luogo comune, son conosciuti come gente cateta (un pó ingnorante..), ma per la miseria, tra un Gabriel e un Grabiel c'è una differenza enorme!!!
Ecco, la storia si ripete. Puoi star attenta, controllare, studiare, pensare, soppesare, decidere, ma ti ritrovi sempre con qualcuno che ti romperá l'illusione!!!

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

A proposito dell'autore


Selena 269 condivisioni Vedi il suo profilo
Vedi il suo blog

L'autore non ha ancora riempito questo campo L'autore non ha ancora riempito questo campo L'autore non ha ancora riempito questo campo

Dossier Paperblog